Programma didattico 2012/2013 (intermedi/avanzati)

ottobre 4th, 2012 by caterina.perre

Associazione Culturale TangoAction
Programma didattico 2012/2013

L’obiettivo generale è quello di far acquisire, a ciascun allievo, maggior consapevolezza e padronanza oltre che varietà ed eleganza al “proprio” unico vero tango.
L’approfondimento è maggiormente rivolto a tutti quegli elementi e strumenti finalizzati ad un contesto piacevole di comunicazione e ballo sociale.
Per tutti gli altri aspetti saranno organizzati eventuali stage e/o laboratori ad hoc.
Tema di ottobre:
“Riscopriamo il nostro Tango …Che!”
Strumenti per un’ottimizzazione della capacità di gestione dello spazio in pista e fuori pista (ad es. mirada, cabeceo… rimbalzi, cambi direzione, uso delle pause, cunita, ochos, medialuna, paradas, boleos … etc.sia in sistema parallelo che cruzado).
Tema di novembre:
“Lunghe camminate … e giri vertiginosi!”
Impariamo a gestire la velocità del movimento in perfetta sincronia con il partner di ballo: rallentare, fermarsi, accelerare e rifermarsi (con ad es. camminate frontali e fuori dama, incatenata con incrocio e senza, giro a dx e sx in varie modalità, lapis ed altri adorni)
Tema di dicembre:
“Invadiamo un pochino, …ma con creanza, lo spazio dell’altro”
Impariamo a prendere bene le misure e a calibrare l’energia (Sacadas a bizzeffe…di tutti i tipi …dritte rovescie, avanti indietro, sopra sotto di lato …)
Tema di gennaio:
“…e ora accorciamo ancora un pò le distanze…e sopra e sotto …e tira e molla”
Impariamo a imprimere/comunicare bene l’energia di rotazione del corpo e /o della gamba (ancora sacadas, giri e giri sull’asse condiviso, volcadas e colgadas)
Tema di febbraio:
“…oddio mamma ho perso l’asse! “
Sentire e cercare peso, asse, equilibrio e giusta distanza (ancora colgadas e volcadas tra tradizione e innovazione, come iniziare un tango, variazioni e fantasie per portarlo a termine onorevolmente)
Tema di marzo:
”…o famo strano?”
Impariamo ad usare movimenti aerei (e non solo) nello spazio della coppia (ganci, bolei, ancora giri, “rotazioni anomale”, adorni vari e finali stravaganti)
Tema di aprile:
“Dolce sarebbe dormire …ma torniamo con i piedi per terra!?”
Impariamo ad allungare ed accorciare i passi a nostro piacimento, in sincronia con il partner naturalmente …passo dopo passo focalizziamo il percorso e prendiamo energia e spinta dalla terra (ancora camminate …barridas …e tutto quello che vogliamo!)
Tema di maggio:
“Finalmente fiorisce il nostro Tango”
Pulizie di primavera (postura, marca, interpretazione) e a mente aperta, inaffiamo abbondantemente cosicchè possano sbocciare nuove sequenze dalle infinite possibilità del tango!

Tutte le lezioni perseguono il perfezionamento, la combinazione e l’inserimento nel ballo dei vari elementi appresi. Nel corso dell’anno si prevede anche di dedicare mensilmente una lezione, o parte di essa, all’inserimento degli elementi appresi nel Vals e nella Milonga . Si prevede inoltre di organizzare seminari specificatamente dedicati al Vals e alla Milonga
Buon lavoro a tutti!!!!!

Posted in Novità


(comments are closed).